Lorem ipsum

martedì 7 aprile 2015

I 6 strumenti per il TOP Network Marketing online e vendita

Ormai lo standard dei venditori è cambiato in modo radicale.
Un tempo si parlava di "porta a porta", anzi, spesso quando ho dei colloqui con alcuni clienti "old style" questa parola salta fuori ancora ed io insisto sempre dicendo che il panorama è completamente cambiato, sono cambiate le modalità di "fruizione" dei media da parte degli utenti, e grazie alla tecnologia, sono cambiate anche le strategie e tecniche a disposizione dei venditori per ottenere risultati bomba.

Un tempo nella vendita, si avevano le telefonate a freddo, gli inviti a serate, le squillate di campanello (dopo magari che un call-center aveva contattato il cliente potenziale).


Oggi i prospect vanno intercettati nel vero senso della parola: grazie a piattaforme social ed altri strumenti, la vendita è divenuta "affare digitale" e soprattutto, si associa alla vendita l'informazione, la credibilità, la reputazione e molti altri valori, che alla fine permettono ad un potenziale acquirente di rivolgersi a te piuttosto che a qualcun altro, o qualche altra azienda.


Delineare la strategia per raggiungere i tuoi obiettivi è fondamentale.
Ogni giorno ci sono persone che si lamentano perchè non hanno successo in quello che fanno e, quando gli chiedi se hanno una strategia, ti guardano come se avessero visto un marziano!
Albert Einstein diceva: “La follia è fare sempre le stesse cose aspettandosi un risultato diverso”.

Tanti Networker continuano a mettere in atto la stessa strategia per mesi, se non per anni, rimanendo sempre allo stesso punto. 

Il fatto è che se facendo Network Marketing, dopo mesi non guadagni nulla e non sali di qualifica nel piano marketing, stai fallendo strategia. Ti sembra chiaro o no?

Una buona strategia consente di definire i tuoi obiettivi, la tua missione e dove vuoi portare il tuo business.

La tua strategia influenza il modo di gestire l’intera attività, quindi dovrebbe essere pianificata e sviluppata in collaborazione con il tuo sponsor e il tuo team.
Il Networker perdente solitamente, oltre a non avere una strategia, pensa di poter fare tutto da sè. Non si rende conto che chi lo ha inserito nel business può mostrarli quello che funziona veramente ed evitargli errori già commessi da altri.
La tua strategia dovrebbe essere sviluppata con una visione a medio lungo termine ma ciò non significa che non devi vedere da subito dei risultati. 
Una buona strategia deve aver come obiettivo quello di indirizzare i tuoi prodotti e servizi alle persone veramente interessate. Non puoi ostinarti a voler reclutare amici e parenti non interessati rischiando di compromettere la vostra relazione.

Il mondo è pieno di gente in cerca di quello che stai proponendo. Prendi il rischio di andare incontro a questi con una buona strategia e il gioco è fatto.

Quando si impostano degli obiettivi è fondamentale essere il più mirato possibile in modo da poter effettivamente misurare i risultati. Se dopo un test non hai risultati fai altro.
Per fare questo devi sapere chiaramente ciò che vuoi raggiungere e in quanto tempo.
Una cosa ho capito dopo tanti anni di Network Marketing. Qualsiasi sia la tua strategia deve essere semplice e duplicabile da chi inserirai nel tuo team.
Quindi fai come i nativi americani, se le cose che stai facendo non ti portano risultati fermati e affila l’ascia. Prova altre strade finchè non trovi quelli che ti porta a destinazione.

Ecco allora gli strumenti che non devono mancare ad un venditore di "nuova generazione".




  1. Autoresponder
    L'autoresponder, (Aweber ad esempio) è uno strumento che non ti deve assolutamente mancare se vuoi convertire dei potenziali clienti, o indurli a contattarti per chiedere informazioni relative al tuo prodotto/servizio.
    Con l'autoresponder puoi effettuare un retargeting dei tuoi iscritti: qualcuno si iscrive ad una lista per un motivo X e tu pianifichi un vero e proprio percorso fatto di mail a cadenza regolare che forniscono news, novità, consigli, sviluppi, ecc.
    Questo passaggio è molto importante perchè grazie all'autoresponder puoi fare un'ottima campagna di branding, dato che le mail avranno sempre il tuo brand impresso che (a sua volta) si imprimerà nella mente del tuo prospect fino al punto che sarà lui a contattarti per chiederti maggiori informazioni (nella migliore delle ipotesi)
  2. Sito E-Commerce performante di ultima generazione, con grafica responsive ed adatto a tutti i dispositivi.
    Mi spiego meglio: oggi, grazie alle nuove tecnologie dedicate alla vendita, un'azienda può avere a sua disposizione un sito web e-commerce in cui, grazie da un referral link il venditore può "traghettare" i suoi clienti e vendere direttamente come se effettuasse lui la vendita in prima persona.

    Grazie alla piattaforma Like-MLM, ad esempio, ogni venditore può avere la possibilità di crearsi un minisito con intestazione, footer, contatti ed informazioni, inoltre può recarsi dal cliente e, tramite il suo cellulare, compilare l'ordine e far pagare all'istante percependo quindi in tempo reale le sue provvigioni e così anche per l'iscrizione di nuove "legs" sotto di lui...
    Tutto automatizzato, tutto comodo, tutto veloce, talmente veloce che non servono più nè moduli d'ordine, nè contratti, perchè tramite applicazioni è possibile sottoscrivere contratti online in modo sicuro, facile e veloce.
  3. Personalmente io non posso rinunciare a Skype: un tempo si faceva bisuness con clienti della zona, mentre oggi si fa business ovunque: puoi trovarti alle Canarie e fare una consulenza in Sicilia, ad una data ora e senza doverti muovere o spendere soldi in benzina, autogrill, treni o taxi.
    Un tempo il venditore viaggiava in lungo ed in largo, oggi invece è più facile che sia pieno di appuntamenti in successione, organizzando bene suo tempo in modo da riuscire a parlare con più persone possibile, in un arco orario accettabile.

    Se Skype va bene per colloqui "individuali" io sono particolarmente affezionato agli Hanghouts di G+ per sessioni di gruppo, magari per riunire un'equipe o un gruppo di persone e parlare loro simultaneamente interagendo riguardo un'opportunità o uno specifico progetto.
    Gli Hanghouts supportano fino a 10 persone simultaneamente, ed il restante pubblico può ascoltare la conferenza, come fosse un webinar...
  4. Webinar.
    Ecco, siamo arrivati al punto cruciale: grazie ai webinar abbiamo la possibilità di creare un nostro ateneo online dove esponiamo ad un pubblico il nostro prodotto, la nostra opportunità o possiamo addirittura fare sessioni di formazione con slides ed altro.
    Nessuno strumento è più potente dei webinar per far conoscere una novità oppure per illustrare uno specifico piano business (soprattutto nel Network Marketing)
    I webinar li consiglio anche alle aziende per fare formazione ai propri venditori a distanza, senza dover affittare sale o richiedere viaggi o tempi lunghissimi: si organizza un incontro, lo si pubblicizza con una mail, con un evento su Facebook e si parte!
  5. Social Network.
    Ormai i social sono parte integrante della nostra vita.

    Passiamo ore nei social e sicuramente nei social nessuno ha intenzione di acquistare nulla, sta di fatto che si incontra gente, un po' come un tempo si faceva nelle piazze, nei locali pubblici, ed incontrandosi, nascono anche delle proposte, si può "mostrare" il proprio prodotto, il proprio lavoro, si possono creare delle vere e proprie strategie di comunicazione incentrate su quello che state proponendo in quello specifico momento/periodo.
    Personalmente io grazie ai social network ottengo moltissime richieste di informazioni, che poi devo saggiamente e strategicamente "scremare" ed approfondire con i mezzi di cui sopra.
    I social sono il punto di partenza della curiosità delle persone, che poi può sfociare in una vendita o una richiesta di info precise.
  6. Ufficio virtuale
    E' un particolare strumento che permette di tenere traccia delle proprie vendite, delle proprie provvigioni, della propria rete di vendita e dell'avanzamento della propria carriera.
    Grazie ad un software performante come Like-MLM ogni venditore ha un indirizzo mail, una mail box, un autopost per Facebook, statistiche e grafici e viste su tutti i dati inerenti al proprio business, inoltre, grazie al e-wallet può venir retribuito automaticamente ad una data prefissata.
    Tutto in modo automatico e senza richiedere alcuna specifica competenza.
    L'Azienda è collegata al distributore ed il distributore è collegato alla sua downline, nulla di più semplice!
Se vuoi maggiori informazioni, commenta qui sotto oppure scrivimi una mail.
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!