Lorem ipsum

martedì 17 giugno 2014

AAA cercasi blogger inesperto

Sei un blogger alle prime armi?

Continui a guardare le statistiche e vedi che gli accessi non crescono?
Vorresti ottenere di più, essere più oggetto di attenzione da parte dei lettori?
Beh, una ricetta magica non c'è ma ti posso dire di fare attenzione a determinate cose che inevitabilmente portano l'insuccesso del blog.

Vediamole assieme:
  1. Hai appena iniziato la tua vita professionale e avete aperto un blog! Benisssimo! Scommetto che  hai tantissime idee in testa e le inserisci in post che pubblichi in pochi giorni, promettendo ai tuoi utenti contenuti, rubriche, approfondimenti. Tutte queste promesse devono essere mantenute, perché un blog che crea aspettative senza soddisfarle è un prodotto già destinato all’insuccesso, e non ci sono scuse da esordienti che tengano!
  2. Il blog di un freelance deve essere un concentrato esplosivo di personalità! Sì, non sto esagerando: deve essere proprio così!
     Anche partendo da un elementare blog in WordPress è possibile creare qualcosa di originale, inserendo una biografia
     sui generis, oppure scegliendo delle rubriche che parlino dei miti della propria formazione (p.e. scrittori, artisti, musicisti).
    Il segreto è essere sempre fresco ed originale, mai fasullo e soprattutto scrivere trasferendo la tua passione a chi ti legge, oppure devi essere di utilità (vedi questo post ad esempio) dando la tua visione e portando un bebeficio in chi i legge
  3. Rendere il blog troppo autoreferenziale nei suoi primi momenti, quando è fondamentale aprirsi a tutti gli stimoli possibili, è il miglior modo per apparire superbi agli occhi dell’utente.
    Come è possibile evitare questa deriva?
    Ad esempio puoi citare le proprie fonti di ispirazione, i propri “maestri”, le personalità incisive in un percorso professionale.
    Organizzare un angolo in cui tratti delle personalità che possano interessare al tuo lettore è sempre fonte di contenuti e calamita per i lettori, se parli troppo di te la gente si stanca e ti snobba: nessuno è innamorato di te, non sei un eroe, sei un cronista, uno scrittore, un professionista che sta offrendo un servizio, scendi dalle stelle!!

Concludendo...

Il blog è uno strumento fondamentale per un freelance e commettere errori nei primi tempi può inficiare la riuscita di un percorso professionale e minare la fiducia degli utenti, sempre alla ricerca di un equilibrio tra informazione e intrattenimento mirato e garbato. 
Il mio consiglio è ORIGINALITA', SINCERITA' ED EMPATIA, questi tre punti sono la riicetta magica per la riuscita di un progetto.
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!