Lorem ipsum

lunedì 27 ottobre 2014

Network Marketing: la differenza tra sponsor e sponsorship

Sponsorship: in generale la sponsorship ha a che fare con la promozione.
La sponsorship implica la creazione di un contesto nel quale gli altri possono operare, crescere ed affermarsi in maniera ottimale.

L'identità si riferisce al nostro senso di “chi siamo”.
L'identità è un livello di cambiamento ed esperienza distinto dai nostri valori, convinzioni, capacità, comportamenti ed input ambientali.




E' la nostra percezione dell'identità che organizza le nostre convinzioni, i nostri valori e le nostre capacità all'interno di un singolo sistema.
Il nostro senso di identità si colloca anche nella percezione di noi stessi in relazione ai sistemi più grandi dei quali siamo parte, determinando il nostro “ruolo”, “scopo”, “mission”.

Così la percezione di identità ha a che fare con domande del tipo “Chi sono?”, “Quali sono i miei limiti?”, “Quali sono il mio ruolo o la mia mission all'interno di un'organizzazione?”.

Chiarire la struttura profonda della nostra identità ci permette di esprimere noi stessi anche più pienamente al livello della nostra “struttura superficiale”.
Questo comporta:
Individuare e chiarire la direzione di ciò che facciamo
Gestire i confini tra “sè” ed “altri”
Estendere il nostro senso di noi stessi
Incorporare nuove dimensioni dell'essere

Lo sponsor fornisce il contesto, l'incoraggiamento e le risorse che permettono alla persona di focalizzarsi pienamente sulle proprie uniche capacità ed abilità, accrescerle ed utilizarle, sfruttarle.

La sponsorship, implica il risveglio e la salvaguardia del potenziale all'interno degli altri.
Si basa sull'impegno a promuovere qualcosa che esiste già all'interno di una persona o di un gruppo, di un team, ma che viene esternato alla sua piena potenzialità.

Lo stile di leadership di uno sponsor è quello della considerazione individualizzata: fare attenzione ai bisogni ed al potenziale dell'individuo più che al compito stesso.
Presuppone il fatto di offrire un'attenzione personalizzata al cliente/partner/collega/incaricato e di trattarlo come un individuo unico.



IL MESSAGGIO

Un bravo sponsor crede nel suo interlocutore e lo fa sentire importante e gli dimostra che è in grado di fare la differenza:
Così il processo di sponsorship viene espresso principalmente attraverso la comunicazione di diversi messaggi chiave.
Questi messaggi hanno a che fare fondamentalmente con il riconoscimento dell'interlocutore:

Esisti, ti vedo
Sei prezioso per la tua organizzazione
Sei importante/unico/speciale
Hai qualcosa di importante da dare
Sei il benvenuto qui, fai parte del gruppo
Hai la possibilità di riuscire
Sei capace di riuscire
Meriti di avere successo

Chiaramente l'intenzione di questi messaggi è quella di dare all'interlocutore il senso di essere valutato incondizionatamente, il senso di appartenenza ed il desiderio di contribuire e di riuscire, tutte cose alla base di un network che funzioni.

L'impatto di questi messaggi è generalmente abbastanza profondo e porta a numerose risposte emozionali piene di risorse.


E' fondamentale tenere a mente che essere unici, importanti o speciali non significa “essere migliori di” o superiori agli altri.
L'unicità e la qualità che conferisce ad un individuo la sua speciale identità, distinta da quella di tutti gli altri.

Nel network marketing esiste la sponsorship ma molte volte viene totalmente fraintesa.
Secondo la mia esperienza, si vede subito quando ci si muove all'interno di un'azienda in cui la sponsorhip viene praticata male: è come se nessuno esistesse realmente!

Quando le persone sentono di non essere viste, non apprezzate, di non contribuire realmente o di non venire riconosciuti per i loro contributi, di poter essere facilmente rimpiazzate e di non fare davvero parte del gruppo, il loro operato rifletterà questo stato d'animo.

Quando le persone si sentono sponsorizzate realmente, diventano presenti, motivate, leali, creative ed operano al di là di ogni aspettativa, ve lo garantisco!

Ma perchè in molte aziende di network marketing esiste la parola “sponsor” ma di fatto non viene applicata la sponsorship?
Semplice! Perchè ognuno aspetta che l'altro faccia da sponsor.
Quindi non devi perdere tempo: se ti senti carismatico, carico, estusiasta della tua azienda e del tuo modo di operare, il posto da sponsor è libero e lo devi occupare tu!

La chiave, naturalmente, è che la sponsorship efficace è qualcosa che può essere aggiunta a qualsiasi altro livello di supporto.
Una persona può essere leader, networker, può occupare un livello di prestigio e fare da sponsor allo stesso tempo!
La sponsorship è qualcosa che scaturisce da una decisione personale e può essere integrata con qualsiasi altro compito che si sta portando avanti.

Gli sponsor trasformano gli altri prima riconoscendo o vedendo in essi qualcosa di nascosto e poi stando lì per loro come una sorta di riferimento.

L'impegno più importante di uno spnsor è verso se stesso.
Senza una connessione con se stessa, una persona non può essere reatiiva, proattiva ed avere a che fare con il “dominio” e la “sottomissione” piuttosto che essere impegnata realmente a supportare gli altri.
Non è possibile prendere l'impegno di supportare una persona, per esempio, se non si è in stretto contatto con se stessi.
Ed in questo modo lo sponsor rappresenta un modello di comportamento per gli altri.
Se lo sponsor non è sincero ed onesto o è disconnesso da se stesso, non potrà impegnarsi autenticamente e con profitto in nulla.






Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!