Lorem ipsum

venerdì 3 ottobre 2014

Fai SMM e vorresti degli strumenti utili? Guarda qui!

Chi fa attività di social media marketing sa bene che non è possibile gestire un profilo 24 ore su 24, anche se questo consentirebbe di ottenere il massimo del risultato. 
Il Web mette a disposizione di chiunque una serie di strumenti gratuiti che permettono una gestione continua dei profili sui vari social network.

In questo post ne ho elencati 5+1 non ho messo i link ma li trovate tranquillamente con Google.

Social Mention

Social Mention funziona in modo simile a Google Alert e gestisce, tra oltre 80 siti di social media, anche Facebook, Twitter e YouTube. Social Mention invia all’utente che lo utilizza email ogni giorno e consente di sfruttare API di terze parti. Tra i punti di forza: riporta le discussioni del proprio brand sui social media; misura il numero di menzioni e analizza le menzioni positive e le distingue da quelle negative.

IceRocket

IceRocket è uno strumento gratuito che consente di monitorare le parole chiave. Lanciato nel 2004 e utilizzato per monitorare i blog, oggi può essere sfruttato anche per monitorare le parole che compaiono su Facebook e Twitter.
Con IceRocket è possibile avere a disposizione un report sulle tendenze.

Addictomatic

Si tratta di uno strumento che permette di monitorare la reputazione del brand e la sua influenza. È basato su una piattaforma che analizza Google, Bing, Twitter, WordPress, YouTube e Flickr per trovare i post, le news o le immagini più recenti basati su una specifica parola chiave.

SumAll

SumAll si rivolge direttamente alle piccole e medie imprese e consente di monitorare, tra gli altri, Facebook, Twitter e Instagram e si collega ad altri servizi tra cui Google Analytics e PayPal.

IFTTT

IFTT consente di collegare più social network e di definire delle regole. Nella pratica, tra le diverse funzionalità grazie a IFTTT è possibile che un post scritto su Facebook compaia in automatico su Twitter o viceversa o che tutti i contenuti diffusi sui social network con un determinato hashtag compaiano su uno specifico profilo.

Rapportive

Rapportive consente, infine, di visualizzare i profili social nella propria casella di posta Gmail. Per LinkedIn, ad esempio, viene riportato nel profilo della persona che ha inviato un’email la sua posizione, il titolo di lavoro o le immagini. Per Twitter e Facebook invece visualizza gli ultimi status.
Tu ne usi qualcuno di questi? Cosa ne pensi?
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!