Lorem ipsum

domenica 1 giugno 2014

Il potere della comunicazione efficace

Ecco in anteprima un articolo tratto dal mio ultimo libro "I misteri della comunicazione", oggi cercherò di spiegarti la potenza della comunicazione efficace.

Non sarebbe bello che le persone che ti circondano, al lavoro o nella vita privata, desiderino quello che tu vuoi? E’ questione di fortuna? E’ questione di sapersi circondare dalle persone giuste? No, o meglio, non è questa la strada migliore. Il percorso corretto è quello di cambiare il modo in cui comunichi con gli altri, saperli entusiasmare, coinvolgere, attrarre, sedurre, e fargli vedere il bello che tu ci vedi… facile no? Si, se sai come fare, non è affatto difficile… e il mondo intero ti seguirà!!! Ok, se non proprio il mondo tutto, 7 miliardi di persone sono tante, sono fermamente convinto che le persone che riuscirai a farti seguire dalle persone che per te contano di più.



Ecco come sempre dieci consigli pratici per imparare ad essere irresistibili e sviluppare il potere della comunicazione.
1.               Sii chiaro in quello che vuoi. E’ difficile farsi seguire su qualcosa di vago, poco definito e un po’ confuso. Impegnati affinché quello che vuoi sia chiaro in primis a te, poi impegnati a comunicalo in maniera diretta, senza giri di parole o lunghi preamboli. Le persone amano le cose semplici e dirette.
2.               Desideralo appassionatamente, vedilo entusiasticamente. Se non ne sei appassionato tu, perché dovrebbero esserlo gli altri? Parlo di una passione vera e genuina, se non fosse così il tuo interlocutore lo capirebbe subito, il tuo linguaggio del corpo parlerebbe per te. Viceversa quando ci metti testa e cuore in quello che fai, sarai contagioso e trasferirai il tuo entusiasmo alla persona che hai davanti. 
3.               Raccogli tutti i fatti, anche quelli meno importanti. Essere informato ti darà sicurezza che la tua idea sia la migliore e la darà anche all’altro. Le persone danno molto peso al fatto che chi propone una soluzione abbia considerato le alternative e abbia valutato la proposta la migliore, conoscere i fatti ne sarà il presupposto.
4.               Entra in relazione con le persone prima di averne bisogno. Le persone vanno coinvolte dimostrando interesse verso di loro. Entrare in relazione con loro è la base affinché possano ascoltare quello che tu vuoi passargli come messaggio. Quando ti serve qualcosa è troppo tardi, devi farlo prima, interessandoti alle persone senza uno scopo preciso.
5.               Non assumere mai quello che gli altri assumono. Impara ad ascoltare gli altri e a fare domande. Ascolta anche i segnali deboli, impara a leggere il linguaggio del corpo. Controlla di tanto in tanto la comprensione di quello che hai detto. Fai domande, è l’unico modo per capire cosa gli altri pensano o cosa pensino delle tue idee. 
6.               Evidenzia i benefici che otterranno nella strada che proponi. Mostra loro la bellezza della tua idee facendo capire i vantaggi che ne possono trarne. Chi fa marketing, sa che i "benefici" sono tutto per proporre l’interesse di un prodotto o un servizio. I vantaggi sono soggettivi, devi capire quindi prima cosa è importante per la persona che hai davanti, magari riflettendo prima di incontrarlo. 
7.               Metti in risalto anche i potenziali rischi delle strade alternative. Quando proponi un’idea, esistono sicuramente della altre soluzioni e tu sicuramente pensi che la tua strada sia migliore delle altre. Dopo aver messo in luce la tua idea con i vantaggi nel punto precedente, adesso è il momento di far capire perché le alternative non sono così belle ed evidenziare i rischi che comportano.
8.               Sappi leggere le emozioni dell’interlocutore e usale a vantaggio della tua idea. Come esseri umani, siamo guidati dalle emozioni. Molti sono convinti che quello che conta è l’aspetto razionale, ebbene saranno profondamente segnati nella vita dall’evidenza che le persone si fanno trascinare dai sentimenti e dalle emozioni. Se non prendi coscienza delle emozioni di chi hai davanti, difficilmente riuscirai a far passare la tua idea.  Poi cerca di cavalcare queste emozioni a tuo favore, sono un mezzo potentissimo. 
9.               Fai in modo che la tua idea sembri il naturale punto di arrivo. Se esprimi la tua idea in modo chiaro, poi i vantaggi che può portare al tuo interlocutore, poi affermi i rischi delle alternative, la tua strada apparirà quella naturalmente la migliore.
10.            Sii gentile, persistente e persuasivo. Non alzare mai la voce, non far trasparire nervosismo, e soprattutto sii educato con il tuo interlocutore, dandogli spazio di esprimersi, confrontarsi e fare obiezioni. Allo stesso tempo, devi continuare a replicare alle potenziali obbiezioni e continuamente affermare perché la tua strada sia la migliore, insisti. Il mondo è delle persone tenaci che sanno quello che vogliono.

Bene, ora siete pronti a coinvolgere il mondo e ad ottenere di più dalle vostre idee. In bocca al lupo.
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!