Lorem ipsum

venerdì 20 giugno 2014

L'unico vero trucco per avere successo: la fiducia in sè stessi

Continuo a leggere  in rete e nelle mail promozionali che ricevo, migliaia di strategie miracolose per avere successo, creare un business con pochi sforzi, ma sai cosa c'è di bello? 
Molte sono chiacchere, pura promozione, nulla di reale ed adesso ti spiego anche perchè!


Avere successo è il frutto di una serie di step obbligatori e tra questi c'è il tempo, ma non voglio parlarti di questo: voglio parlarti di un elemento fondamentale....



La prima regola per avere successo in qualsiasi campo o attività umana è credere in sé stessi, è una condizione necessaria in qualsiasi cosa tu ti metta a fare.


Tutte le persone hanno dentro di sé la capacità e la potenzialità per dirigere il proprio futuro verso la direzione desiderata, il problema è che molto pochi si rendono conto di questa grande opportunità, inquanto spesso i nostri orizzonti e la nostra apertura mentale sono di norma limitati.


La strategia di cui ti voglio parlare è semplice: se vuoi cose differenti devi divenire te stesso diverso!


Ho studiato molto la psicologia, grazie ai miei mentori che mi hanno formato a livello professionale, ho capito che è la mente, quindi la parte più razionale degli esseri umani a determinare in gran parte il raggiungimento delle nostre mete, ma purtroppo questa da sola non basta: senza la forza del “focus spirituale”, ovvero l'energia che risiede nella parte più nascosta ed irrazionale del nostro essere, è difficile, se non impossibile attivare le potenzialità che ci permetteranno di realizzare i nostri progetti/sogni/desideri.


Il concetto che dev'essere chiaro è che ci dobbiamo “programmare” al successo, sia mentalmente che spiritualmente, e non voglio fare discorsi esoterici o cose che non hanno nulla di concreto, è tutto alla portata di tutti e non c'entra né la meditazione ne le forze extraterrene, bisogna solo allenarci, credere in noi stessi, accettando anche le sconfitte e considerandole semplicemente come delle opportunità per metterci alla prova...e durante il nostro cammino ne troveremo moltissime.


I fallimenti generano sofferenza e tendono a minare la propria autostima, tuttavia, come disse Sofocle “Nulla di grande entra nella vita dei mortali senza una sventura”, io l'ho provato e gli credo!


Se vogliamo avere fiducia e stima in noi stessi, dobbiamo considerare i fallimenti come semplici momenti di crescita, facendo tesoro degli insegnamenti che ogni sconfitta inevitabilmente porta con sé.



Solo in questo modo potremo affrontare con successo la nostra attività, che è fatta anche di tante piccole sconfitte quotidiane, non esistono trucchi magici, insegnamenti e coach che ti esonerano dalla sconfitta o dall'errore, devi solo imparare a gestirlo nel modo giusto!
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!