Lorem ipsum

venerdì 6 giugno 2014

Sei a corto di idee? Ecco come trovare l'ispirazione in 6 semplici trucchi

Scrivere è solitamente una passione prima che un lavoro. Poi scopri che lo fai bene e c’è chi paga per averti come membro di un team.
Il copywriter è quindi un professionista che scrive, lo fa bene, sa raccontare storie e sembra essere un pozzo inesauribile di idee.
Sembra, appunto!

Non è sempre facile scrivere e trovare argomenti che stimolano la fantasia. Spesse volte si è “commissionati” per scrivere a proposito di qualcosa che potrebbe non interessarti, non piacerti, oppure di argomenti che non conosci e di conseguenza ti mancano le idee.
Il vuoto in testa e un foglio bianco dal quale non esce nulla di buono ed intanto il tempo passa e qualcosa devi pur produrlo.
Che si fa in questi casi quindi?
  • Si lascia perdere il lavoro?
  • Si dice al cliente che non si è in grado di scrivere nulla e che si sta passando la crisi dello scrittore?
Assolutamente No!
Ecco una serie di metodi pratici, tutti testati da me, per aiutarti a trovare ispirazioneanche quando questa manca o scarseggia.
  1. Scrivi una Lista di Parole Correlata all’Argomento
    Brevi e d’impatto. Le citazioni come le strofe di una canzone racchiudono delle realtà in una semplice sequenza di parole, quelle giuste ovviamente.
    Partire da quello che hai visto o hai sentito è un bell’inizio. Entrerai così in un mondo creativo accompagnato da qualcuno (un cantante, uno scrittore, un musicista) per poi proseguire per la tua strada ampliando quello che credevi fosse sono uno spunto di non troppo conto.

  2. Porta Sempre Con Te un Block Notes

    Io personalmente nella mia borsa ho il tablet con Kingsoft Office e mi metto a scrivere di getto quando mi viene un'ispirazione, in modo da "bloccarla" nel suo nascere.
    Quante cose pensiamo nel breve tratto di strada che ci porta da casa al supermercato? Alcune a volte sono geniali, vero?
    Porta sempre con te un block notes dove appuntare i pensieri su cui vuoi riflettere e che vuoi elaborare. Questa è sempre una buona pratica non solo per non dimenticare quello che hai pensando in un preciso momento ma anche per creare un “archivio di idee” che ti potrà tornare utile in futuro.

  3. Ispirati alla tua Vita, a Te Stesso o a Persone che Conosci

    Le persone, quello che fanno, come parlano, le loro idee, sono delle fonti inesauribili di ispirazione per chi deve scrivere.
    Una frase detta davanti a una birra, così come le tue esperienze personali, possono essere basi sufficientemente solide per cominciare a scrivere qualcosa di nuovo mantenendo il tuo punto di vista.
  4. Trova Soluzioni ai Problemi

    In fin dei conti è proprio questo quello che si cerca quando si digita qualcosa su Google no? Una risposta alle nostre domande.
    Rileggi le email che ricevi, chiediti che informazioni utili potresti fornire a riguardo di un certo argomento e comincia a trovare una soluzione.
  5. Osserva

    Chi scrive deve avere fantasia e farsi tante domande, una persona non curiosa difficilmente può fare della scrittura la sua professione.
    Quindi siediti, in metro, sul bus, a un tavolino per strada ed osserva quello che ti sta attorno. Il tuo cervello conosce bene l’argomento su cui devi scrivere, adesso devi trovare le parole per spiegarlo al meglio.
    Osserva delle foto, dei video, le persone camminare. Il mondo offre molti stimoli da cui puoi prendere spunto, sta solo a te aprire bene gli occhi e raccontarli.
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!